Silhouette

destinationpage HR

Silhouette, a differenza delle sue vicine, è di origine vulcanica, ed è la terza isola più grande delle Seychelles, anche se ospita una popolazione di poco più di 100 abitanti. Il suo isolamento è in parte dovuto alla barriera corallina che ha impedito per anni l’attracco di imbarcazioni, oggi risolto grazie ad lungo pontile. E’ per questo che è stata per decenni rifugio di famosi corsari, i cui tesori sembra siano ancora sepolti sull’isola.


plage silhouette

Nelle giornate più limpide si intravede il suo contorno anche dalla vicina Mahè, da cui dista 20 km: l’isola è ora raggiungibile in circa un ora di barca ed è quindi meta anche di escursioni giornaliere. Silhouette non ha strade ma solo sentieri, ed è quindi un posto ideale per quanti amano la natura e le passeggiate, grazie a due sentieri che attraversano le sue foreste equatoriali (dove si può anche sorseggiare un acqua limpidissima!) e che collegano le sue splendide baie: ci vuole oltre un giorno per poterla girare, e un'altra mezza giornata per scalare la sua vetta di quasi 800 metri di altezza. L’isola ospita molte piante rare e una vecchia piantagione (qui crescono ancora cannella, avocado, caffè e tabacco) e naturalmente animali e tartarughe di ogni tipo. L’isola ospita anche un esclusivo omonimo lodge di lusso, raggiungibile in pochi minuti di elicottero dall’aeroporto di Mahè.